indietro

 

Per richiedere un preventivo per il servizio di manutenzione, inviare un mail a siat.roma@tiscali.it

Il servizio viene svolto per la citta di Roma e dintorni

 

 

SERVIZIO MANUTENZIONE

 

Affidandoci la manutenzione del Vs. ascensore il servizio si svolgerà nella perfetta regolarità e a norma di legge.

TIPOLOGIE DEI CONTRATTI

MANUTENZIONE SEMPLICE. 

MANUTENZIONE SEMI COMPLETA. 

MANUTENZIONE COMPLETA.

 

Art. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO(manutenzione semplice)  

 

A) Visita periodica, di tecnico specializzato che provveda, durante il normale orario di lavoro, alle operazioni di verifica, controllo e registrazione dei dispositivi installati.

B) Lubrificazione delle guide di scorrimento, ingrassaggio delle pulegge e delle bronzine e dei motori , di tutti i dispositivi in movimento, sostituzione dei fusibili usurati e delle lampadine di segnalazione a bassa tensione.

C) SERVIZIO DI PRONTO INTERVENTO SU CHIAMATA - Invio di personale specializzato, ad ogni giustificata richiesta anche telefonica, durante il normale orario di lavoro per ovviare ad eventuali improvvise interruzioni del funzionamento dell’impianto.

D) Espletamento delle mansioni secondo quanto disposto dall’art 19, comma 4 del D.P.R. 1497 del 1963, ovvero esecuzione ogni semestre di una accuratissima verifica delle apparecchiature preposte alla sicurezza dell’elevatore ( funi, ed attacchi scorrimento, isolamento elettrico, allarme, extracorsa, paracadute, blocchi delle porte) ed annotazione dei risultati su di apposito intercalare da apporre nel libretto di immatricolazione.

E) Assistenza alle visite ispettive periodiche e straordinarie eseguite dalla USL o da altro organo ispettivo con invio di personale autorizzato. Dette prestazioni, quando effettuate, verranno conteggiate a parte.

F) MANUTENZIONE PREVENTIVA per verificare metodicamente l’apparecchiatura elettrica e gli organi meccanici secondo un programma prestabilito. Lo scopo essenziale della manutenzione preventiva è quello di effettuare le operazioni necessarie (regolazioni, sostituzioni di parti ecc.) prima ancora che si manifestino eventuali guasti o anomalie di funzionamento, nella misura ove ciò sia possibile prevedere. Dette prestazioni saranno fatturate a parte.

Art. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO (manutenzione semi completa)

 

A) Visita periodica, di tecnico specializzato che provveda, durante il normale orario di lavoro, alle operazioni di verifica, controllo e registrazione dei dispositivi installati.

B) Lubrificazione delle guide di scorrimento, ingrassaggio delle pulegge e delle bronzine e dei motori , di tutti i dispositivi in movimento, sostituzione dei fusibili usurati e delle lampadine di segnalazione a bassa tensione.

C) SERVIZIO DI PRONTO INTERVENTO SU CHIAMATA - Invio di personale specializzato, ad ogni giustificata richiesta anche telefonica, durante il normale orario di lavoro per ovviare ad eventuali improvvise interruzioni del funzionamento dell’impianto.

D) Espletamento delle mansioni secondo quanto disposto dall’art 19, comma 4 del D.P.R. 1497 del 1963, ovvero esecuzione ogni semestre di una accuratissima verifica delle apparecchiature preposte alla sicurezza dell’elevatore ( funi, ed attacchi scorrimento, isolamento elettrico, allarme, extracorsa, paracadute, blocchi delle porte) ed annotazione dei risultati su di apposito intercalare da apporre nel libretto di immatricolazione.

E) Assistenza alle visite ispettive periodiche e straordinarie eseguite dalla USL o da altro organo ispettivo con invio di personale autorizzato. Dette prestazioni, quando effettuate, verranno conteggiate a parte.

F) Manutenzione preventiva per verificare metodicamente l’apparecchiatura elettrica e gli organi meccanici secondo un programma prestabilito. Lo scopo essenziale della manutenzione preventiva è quello di effettuare le operazioni necessarie ( regolazioni, sostituzioni di parti ecc.) prima ancora che si manifestino eventuali guasti o anomalie di funzionamento, nella misura ove ciò sia possibile prevedere.

G) RIPARAZIONE O SOSTITUZIONE DELLE PARTI - La SIAT ASCENSORI provvederà ad eseguire, assumendole a proprio carico, le seguenti prestazioni di pronto intervento e di riparazione comprensive di mano d’opera e materiali;

 Sostituzione nel gruppo di manovra di: condensatori, relè teleruttori.

 Controllo del livello dell’olio nell’argano e nella centralina e rabbocco quando necessario.

 Sostituzione nella bottoniera di piano e di cabina di: contatti elettrici, pulsanti, lampadine di segnalazione.  

 Sostituzione nelle serrature di piano e invertitori di: rotelle di gomma, mollette e contatti di blocco.

 Sostituzione delle guarnizioni dei pattini di guida della cabina e del contrappeso.

 Sostituzione nelle porte scorrevoli dei pattini di guida e delle funicelle di accoppiamento.

 

 

Art. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO (manutenzione totale)

A) Visita periodica, di tecnico specializzato che provveda, durante il normale orario di lavoro, alle operazioni di verifica, controllo e registrazione dei dispositivi installati.

B) Lubrificazione delle guide di scorrimento, ingrassaggio delle pulegge e delle bronzine e dei motori , di tutti i dispositivi in movimento, sostituzione dei fusibili usurati e delle lampadine di segnalazione a bassa tensione.

C) SERVIZIO DI PRONTO INTERVENTO SU CHIAMATA - Invio di personale specializzato, ad ogni giustificata richiesta anche telefonica, durante il normale orario di lavoro per ovviare ad eventuali improvvise interruzioni del funzionamento dell’impianto.

D) Espletamento delle mansioni secondo quanto disposto dall’art 19, comma 4 del D.P.R. 1497 del 1963, ovvero esecuzione ogni semestre di una accuratissima verifica delle apparecchiature preposte alla sicurezza dell’elevatore ( funi, ed attacchi scorrimento, isolamento elettrico, allarme, extracorsa, paracadute, blocchi delle porte) ed annotazione dei risultati su di apposito intercalare da apporre nel libretto di immatricolazione.

E) Assistenza alle visite ispettive periodiche e straordinarie eseguite dalla USL o da altro organo ispettivo con invio di personale autorizzato. Dette prestazioni, quando effettuate, verranno conteggiate a parte.

F) RIPARAZIONE O SOSTITUZIONE DELLE PARTI - La SIAT ASCENSORI provvederà ad eseguire, assumendole a proprio carico, tutte le riparazioni necessarie per mantenere efficiente l'impianto elevatore. Sono esclusi: centraline e pistoni.

 

 

 

ml>